informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come superare la paura di un esame universitario: tecniche e consigli

La paura di un esame possono averla tutti, da chi è appena arrivato all’università ed è in procinto di sostenere la sua prima prova, scritta o orale che sia, a chi, già studente esperto, continua comunque a sperimentare questa emozione anche alla centesima prova. Si tratta di carattere, dall’essere più o meno proni all’ansia da prestazione, come anche all’importanza che si dà al proprio esame, a quanto esso pesi sul risultato finale e da un’altra serie incredibile di fattori, alcuni anche imprevedibili.

Una cosa è certa, non si può smettere di essere persone ansiose in questo senso, né ci si può liberare della paura una volta per tutte. Quello che si può fare è imparare a gestire le proprie emozioni e non lasciare che essere prendano il sopravvento. Il rischio, infatti, è vanificare un’intera sessione di studio, sulla quale si sono spese fatica e impegno, a causa della troppa paura o del troppo nervosismo, che può provocare confusione e, in alcuni casi, anche vuoti di memoria, che altro non faranno che alimentare tale paura.

Oggi quindi scopriremo insieme come fare a superare la paura di un esame, quali tecniche mettere in atto per superare la paura di un esame orale, quali i consigli per concentrarsi di più durante le prove scritte e lasciare da parte la paura.

come vincere la paura prima di un esame

Come gestire l’ansia e superare la paura di un esame universitario

Vediamo quindi qualche consiglio utile per calmare l’ansia pre-esame e alcune tecniche per gestire la paura prima della prova d’esame:

  • Evitate di ripetere o studiare il giorno stesso dell’esame – Si tratterà infatti di un giorno in cui il vostro corpo e la vostra mente saranno già pieni di stress e tensione e appesantirli ulteriormente con ripassi dell’ultimo minuto o sveglie ad orari improponibili non è di certo una buona idea e rischierà solamente di rendervi più stanchi. Senza contare lo stato confusionale in cui entrereste se vi ritrovaste a sbagliare qualcosa, o a dimenticarvi concetti che fino al giorno prima ricordavate benissimo. La vostra ansia da prestazione aumenterebbe ancora di più e non fareste altro che ingigantire la vostra paura e la vostra preoccupazione.
  • Fatevi accompagnare da un amico che non deve sostenere il vostro stesso esame – I compagni di corso sono preziosi e studiare con loro per prepararsi all’esame può rivelarsi una scelta davvero vincente. Non si può dire lo stesso del passare del tempo con loro il giorno dell’esame stesso. Tutti avranno paura e saranno attanagliati da ansia e stress che, si sa, si trasmettono di persona in persona peggio del raffreddore. Fatevi quindi accompagnare all’esame da un amico che non deve sostenerlo e che quindi può aiutarvi a distrarvi, abbassare i livelli della paura e gestirla insieme a voi. Una voce fuori dal coro fa sempre bene quando si tratta di allontanare stati emozionali così intensi e controproducenti.
  • Parlatene con i vostri professori o con il vostro tutor – I vostri professori, come il vostro tutor, sono stati studenti come voi e, sempre come voi, conoscono benissimo la sensazione di paura che si può provare prima di un esame, specialmente se universitario. Parlare con loro della vostra paura e chiedergli consigli su come fare a gestirla può essere motivo di grandi spunti di riflessione e grande ispirazione, oltre che aiutarvi ad abbattere la grande barriera che vi fa sentire a disagio di fronte a loro, migliorando così la vostra prova durante l’esame. L’ansia, infatti, è un sentimento un po’ paradossale: più la si nasconde, più aumenta. È bene comunque tenere sempre a mente che non sempre nella vita avrete la possibilità di entrare in contatto con la persona atta ad esaminarvi durante una prova di qualsiasi genere, per cui cercate comunque di imparare a gestire la paura pre-esame con tecniche che non prevedano solo questa soluzione.
  • Respirate – L’ansia è spesso generata da qualcosa su cui state focalizzando moltissimo l’attenzione: la paura che l’esame andrà male. Per questo parliamo di paura e non solo di ansia. Riuscire a spostare tale attenzione è fondamentale per calmarsi, ma su cosa si può spostare? La risposta è costantemente con noi, ovvero il respiro. Concentrarvi sul respiro vi aiuterà a migliorarlo finché esso stesso non aiuterà a calmarvi. Ossigenare il vostro organismo, infatti, serve moltissimo a calmare lo stress e farvi entrare in uno stato di calma benefica. È per questo motivo che si consiglia di “fare un bel respiro” a chi è in stati emozionali molto negativi, come appunto l’ansia, la paura, la preoccupazione e simili. Si tratta, in realtà, di un consiglio preso dalla meditazione, disciplina molto utile quando si parla di ritrovare la calma e la serenità interiore, ma soprattutto di saperle conservare anche sotto pressione.
  • Ridimensionate quello che state facendo – Nessuno nega che il vostro esame è importantissimo: tutto il tempo e l’impegno che gli avete dedicato lo dimostrano e gli prestano rispetto. Al contempo, però, il vostro esame non è una prova di vita e di morte e, per quanto importante, non è la cosa più importante del mondo. Se anche dovesse andare male (cosa che non succederà se vi siete preparati con dedizione e impegno), potrete sempre affrontarlo nuovamente in un’altra sessione e, in generale, non toglierà valore alla vostra persona. Si tratta di un dato di fatto molto importante da tenere a mente quando l’ansia monta e la paura si fa sentire più del dovuto.
  • Accettate i vostri limiti – Ovvero riconoscete i vostri meriti. Sembrano due cose molto diverse, ma in realtà sono sinonimi dello stesso atteggiamento nei confronti del tanto tempo che avete trascorso per prepararvi a questo esame. Se davvero vi siete comportanti bene e avete studiato tutte le ore che avevate prefissato, non potevate fare di più. Togliervi del sonno, oppure rinunciare a momenti di svago sarebbe stato solo controproducente, dunque avete fatto bene a non immolare la vostra intera vita e salute per un esame (vedi punto precedente). Dunque accettate e ricordatevi che avete fatto il meglio che potevate fare e che, se nonostante tutto andrà male, magari non dipende da voi e, appunto, non sminuisce il vostro lavoro o la vostra persona. Accettate quindi i vostri limiti e ringraziatevi per la vostra presenza a voi stessi.
  • Attenzione a come vi parlate…potreste essere in ascolto! – Dice un vecchio proverbio. Analogamente a quanto abbiamo appena detto, attenzione al vostro dialogo interiore e a ciò che vi dite mentre state studiando, o pochi attimi prima di confrontarvi con la prova che dovete sostenere. Abbiate per voi solo parole di autostima e incoraggiamento, o rischierete di buttarvi giù da soli e giocarvi contro.

    come gestire l'ansia esame

  • Fatevi un programma di studio – Se sapete che dirvi che avete fatto il meglio che potevate non basta a convincervi che è stato davvero così, fatevi un piano di studi che vi aiuti a tenere traccia del vostro effettivo impegno e di tutte le ore che avete dedicato alla preparazione del vostro esame. Fatevi aiutare da amici, personal tutor o professori stessi, così da essere certi di aver redatto il miglior piano di studi possibile, adatto sia all’esame, sia a non sovraffaticarvi. Ricordatevi sempre che il troppo stroppia.
  • Trovate una valvola di sfogo – Anche questo è molto importante quando si parla di combattere la paura pre-esame. Non basta solo imparare a gestire la paura di un esame, bisogna anche sfogarla da qualche parte, così da abbassare i livelli di stress. Trovate qualcosa che riesca a distrarvi e rilassarvi per qualche ora a settimana: può essere uno sport, un’attività creative e artistica, un momento per la cura del corpo o qualsiasi altra cosa che vi aiuti a produrre endorfine e farvi sentire più leggeri e rigenerati.
  • Dormite – Anche qui, la paura e l’ansia si rivelano anche in questo caso dei sentimenti paradossali. Non lasciano dormire, ma meno si dorme e più aumentano. La stanchezza, infatti, è il primo grande alimento quando si parla di emozioni negative come queste. Riposate, quindi, e dormite sempre le giuste ore. Non sacrificate preziose ore notturne per studiare oltre i limiti, o per ripassare: il riposo è importante tanto quando il momento di produttività. I due vanno a braccetto, e se manca uno, mancherà presto anche l’altro (e viceversa).
  • Mangiate bene – La paura per un esame universitario può essere molto difficile da sconfiggere se l’organismo non è ben predisposto per darvi una mano. Un corpo appesantito e mal nutrito svilupperà presto un nervosismo intrinseco che non farà che peggiorare le vostre condizioni. La stanchezza monterà e l’incapacità di far far fronte a fatica, impegno e agenti patogeni non farà che ostacolarvi nell’intento. Dunque assicuratevi sempre di mangiare bene, con il giusto apporto di fibre, liquidi e zuccheri. Ricordatevi che il cervello vive grazie a loro! Parliamo ovviamente di zuccheri buoni e non di cibo spazzatura. Prendetevi cura della vostra alimentazione e la quantità di energie con cui vi ripagherà sarà incredibile. Inoltre, se siete di quei soggetti a cui lo stress, la paura e l’ansia fanno passare l’appetito, non privatevi del cibo prima di un esame: avete bisogno di energie. Mangiate magari cose piccole ma nutrienti, come la frutta secca, un cubetto di cioccolato fondente, oppure una mela, ma comunque mangiate.
  • Procuratevi una penna – Avere un oggetto su cui scaricare la propria paura durante un esame può essere di grande aiuto, onde evitare di concentrarsi sulle mani sudate, o che non stanno mai ferme. Al contempo, presentarsi davanti a un professore con dei buffi antistress, o con giocattolini di varia natura non si addice alla “professionalità” di uno studente universitario. La soluzione migliore è una penna, pertinente al contesto e utile allo scopo di tenere in mano un oggetto che vi aiuti a proiettare e scaricare le vostre emozioni, così da evitare che si proiettino sull’esame stesso.

Perché lo studio online può aiutare gli studenti che hanno paura degli esami

Tra i vari consigli, anche quello di scegliere uno studio telematico non è da meno. Se sapete di essere degli studenti paurosi e tendenti all’ansia, studiare online per un corso di laurea o per un master aiuta a gestire queste emozioni e vi pone nelle condizioni di studiare, ma soprattutto sostenere un esame, al massimo del vostro potenziale.

come gestire l'ansia esame

Vediamo quindi perché studiare online aiuta a gestire la paura pre-esame.

  • Elimina la competizione – L’ansia prima di un esame e la conseguente paura che ne deriva non sono altro che una delle tante forme d’espressione di una preoccupazione derivata dalla propria performance. In altre parole, parliamo di ansia da prestazione. Quest’ansia è spesso alimentata durante l’anno e i momenti di studio dal perenne confronto che si crea in aula e dai diversi feedback che i professori danno ai vari studenti. Sbagliare in pubblico la risposta a una domanda fatta dal professore, oppure vedere che gli altri ne sanno più di noi (o almeno così ci sembra) non fa affatto bene all’autostima e non fa che generare ansia sin dal primo giorno di studio. Studiare online permette di evitare queste situazioni, ponendo ciascuno studente nelle condizioni di studiare da casa, seguendo tutte le lezioni online e accedendo a tutto il materiale didattico dalla piattaforma telematica Unicusano e confrontandosi con i propri compagni di studio solo quando lo desidera veramente, grazie anche al Learning Centre di Grosseto e le sue aule di studio comune.
  • Aumenta il supporto – come abbiamo detto prima, confrontarsi con lo staff universitario può essere di grande aiuto quando si parla di come calmare la paura di un esame universitario. Questo perché aiuta a ridimensionare chi si ha davanti e ci si accorge, come abbiamo detto, che si tratta di essere umani. Nel caso specifico dello studio online, questo è reso possibile ancora di più dalla figura del tutor personale, atta proprio ad aiutare, sostenere e supportare lo studente nella sua vita universitaria, compresa la gestione degli esami e dello stress da essi provocato. Farsi aiutare dal proprio tutor a redarre un piano di studi, oppure organizzare con lui una serie di check up per controllare lo stato della propria preparazione vi aiuterà sicuramente a ridurre lo stress e a restare produttivi nella giusta maniera. Il tutor potrà essere incontrato e consultato sia di persona che online, rispondendo in ogni momento ai vostri bisogni e alle vostre domande.
  • Aiuta nell’autovalutazione – Il tutor personale non è l’unico che può aiutarvi nell’autovalutazione e nell’avere sempre ben chiaro a che punto siete del vostro studio e se esso rispecchia il vostro piano d’azione. Ogni corso di laurea online e master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Grosseto prevede dei test di autovalutazione mirati proprio all’autoconsapevolezza. Trattandosi infatti di un tipo di studio molto personale, spesso organizzato in maniera molto diversa da studente a studente e da conciliare con altre attività di vario genere, l’Unicusano gioca d’anticipo e mette ogni corsista nelle condizioni di tenere sott’occhio il proprio percorso e gestirlo nella maniera più consona.

In generale, lo studio online è un tipo di studio a misura personale, che concede grande libertà di scelta e di organizzazione. Questo mette lo studente a proprio agio nei confronti del percorso universitario: non vi è un modo, un orario o un luogo più o meno giusto dove studiare, ma solo il proprio modo. Questo aiuta a calmare moltissimo nervosismi, stress e tensioni e a far sentire lo studente al massimo delle proprie possibilità.

Commenti disabilitati su Come superare la paura di un esame universitario: tecniche e consigli Studiare a Grosseto

Read more

Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Grosseto: il master online Unicusano e le tante opportunità di lavoro.

Nell’epoca della globalizzazione e dell’internazionalizzazione delle imprese e delle comunicazioni, i trasporti ricoprono un ruolo chiave affinché merci, prodotti, informazioni e dati possano circolare in maniera puntuale, efficiente e ben organizzata. Al contempo, la presenza di esperti che sappiano gestire tale logistica e far fronte a tutte le problematiche ad essa correlate è sempre più richiesta e ricercata. Specializzarsi in Logistica e Trasporti è quindi altamente consigliato per avere più opportunità di lavoro. Come fare?

Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Grosseto.

Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Grosseto è possibile grazie al master online proposto dall’Università Telematica Niccolò Cusano, presente sul territorio con il suo Learning Centre, oltre che con le piattaforme telematiche.

Erogato in modalità blended, l’accesso a tutte le lezioni e al materiale didattico è garantito 24 ore su 24 da qualsiasi dispositivo connesso alla rete. Lo studio potrà quindi essere organizzato in maniera indipendente e personalizzata, a seconda delle proprie necessità e conciliandolo anche con un lavoro.

Destinatari del master e finalità didattiche.

Questo master online è quindi rivolto sia ai laureati e neolaureati in materie economico-giuridiche che intendono specializzarsi in questo settore, sia a tutti gli esperti professionisti che vogliono approfondire e aggiornare le proprie competenze, mantenendosi competitivi sul lavoro con nuovi strumenti e nuove tecniche.

Le tematiche affrontate durante questo master sono quindi le seguenti:

  • Diritto ed Istituzioni del Sistema di Trasporto
  • Economia della Logistica e dei Trasporti
  • Infrastrutture e vettori della Logistica e del Trasporto
  • Gestione strategica, finanziaria e di marketing delle imprese di logistica e di trasporto
  • Logistica operativa: i servizi di trasporto e i criteri di valorizzazione dei costi e ricavi
  • Logistica economica
  • Analisi economiche e finanziarie per la gestione delle imprese di trasporto e di logistica
  • Gestione strategica e politiche del marketing delle imprese di trasporto e logistica
  • Sistema di elaborazione e telematica applicata

Per maggiori informazioni, non esitate a chiedere subito qui. Il nostro staff vi aspetta!

Commenti disabilitati su Specializzarsi in Logistica e Trasporti a Grosseto: il master online Unicusano e le tante opportunità di lavoro. Studiare a Grosseto

Read more

Studiare per un Master of Business Administration a Grosseto: le opportunità online e gli sbocchi lavorativi.

Il Master of Business Administration (MBA) è uno dei più antichi e famosi quando si tratta di gestione aziendale. Creato negli Stati Uniti agli inizi del XX secolo per sopperire alle richieste dell’industrializzazione galoppante a cui la nazione stava andando incontro, infatti, questo corso di studi approccia alla Business Administration in maniera strutturata e scientifica.

Evolutosi nel tempo in base alle necessità del settore, caratterizzato da continue innovazioni e cambiamenti, ad oggi è presente anche a Grosseto grazie all’Università Telematica Niccolò Cusano, che propone appunto il Master online di II livello in MBA Master of Business Administration.

Le finalità didattiche del master in MBA di Grosseto.

Il master online in MBA Master of Business Administration di Grosseto intende quindi approfondire in maniera specializzante e attuale le varie professioni e competenze che ruotano intorno alla direzione d’impresa.

Il percorso di studi sarà pertanto orientato allo sviluppo di professionalità, competenze e strumenti fortemente avanzati e specializzati, che siano in grado di operare in maniera autonoma e versatile in settori come l’economia, la finanza, i mercati, il general management, il marketing, il diritto aziendale e le nuove tecnologie.

Gli sbocchi professionali del master in MBA di Grosseto.

Come abbiamo accennato, questo master mira a specializzare in numerosi e diversi ruoli professionali, a seconda delle ambizioni e delle necessità che si hanno rispetto alla Business Administration. Al termine degli studi, quindi, gli studenti potranno ricoprire al massimo delle loro competenze ruoli come:

  • Chief Executive Officer
  • General Manager
  • Project Manager
  • Business Development Manager
  • Human Resources Manager
  • Marketing Manager
  • Strategy Manager
  • Finance Manager
  • Management Consultant

Le aree accademiche trattate dal master in MBA di Grosseto.

Al fine di consentire tali specializzazioni, il master tratterà quindi le seguenti aree accademiche:

  • Elementi di matematica generale, statistica, economia politica, economia aziendale
  • General Management
  • Economia e finanza
  • Contabilità e finanza
  • Decision making e metodi di business quantitativo
  • Marketing Management
  • Management Strategico
  • Business Law
  • Gestione delle risorse umane
  • Innovazione e ICT
  • Sostenibilità: economia, ambientale e sociale

Per maggiori informazioni in merito a questo master, non esitate a chiedere subito qui: a presto!

Commenti disabilitati su Studiare per un Master of Business Administration a Grosseto: le opportunità online e gli sbocchi lavorativi. Studiare a Grosseto

Read more

Master online in nuovi professionisti del web a Grosseto: diventa un media factory!

Oggi parleremo del perché sia diventato importantissimo seguire un master per diventare professionisti del web e lavorare in questo settore.

Il web ricopre un ruolo ormai cruciale per quanto riguarda le strategie di marketing di qualsiasi tipo di azienda o attività commerciale, il suo sviluppo economico e la costruzione di una clientela fedele, che crei una community e dia ancora più forza all’identità di un marchio. Si parla quindi ormai di web 2.0, ovvero un web al quale, purtroppo o per fortuna, non si può più rinunciare.

Non basta più, quindi, saper “smanettare”, competenze e qualificazioni sono fondamentali per poter operare in questo settore ed essere riconosciuti come degli esperti.

Quali opportunità a Grosseto e perché scegliere un master online.

A Grosseto l’opportunità più grande la propone l’Università Telematica Niccolò Cusano di Grosseto con il suo Master online in Nuovi professionisti del web: i Media Factory. Erogato in modalità blended, ma sempre e comunque supportato dal Learning Centre di Grosseto per chi avesse bisogno di punti di riferimento più “concreti”, tutte le lezioni e il materiale didattico sono disponibili online 24 ore su 24 da qualsiasi dispositivo connesso ad internet. In questo modo ciascuno studente potrà ottimizzare il proprio tempo a seconda dei propri bisogni e organizzare lo studio in maniera personalizzata, facendolo conciliare magari anche con un lavoro già avviato. Inoltre, quale migliore università per apprendere i segreti e le dinamiche del web, se non un’università online?

Le finalità del master.

Ecco quindi una panoramica delle competenze che gli studenti avranno acquisito al termine del master:

  • Padroneggiare senza esitazione tutti i linguaggi dei media.
  • Operare attraverso i mezzi brand entertainment oriented e con scopo partecipativo, come ad esempio blog, social media e community, sempre più prediletti dalle aziende di tutto il mondo.
  • Saper rispondere e gestire in maniera competente ed efficace le sempre più complesse e dinamiche richieste del mercato digitale, caratterizzato da continui e incessanti cambiamenti.
  • Pianificare in maniera autonoma e professionale strategie digitali di vario genere.
  • Lavorare nel settore e-commerce.

richiesta informazioni master online grosseto

Commenti disabilitati su Master online in nuovi professionisti del web a Grosseto: diventa un media factory! Studiare a Grosseto

Read more

Export Wine Management: diventa un esperto a Grosseto con il master Unicusano.

L’internazionalizzazione delle aziende e delle imprese è sempre più diffusa in tutta Italia, specialmente quando si parla del settore enogastronomico e in particolar modo delle aziende vinicole. Il nostro Paese è infatti rinomato in tutto il mondo per questo suo tipo di prodotti, sempre più richiesti sugli scaffali dei negozi e sui tavoli dei ristoranti, da quelli più accessibili, fino ad arrivare ai prodotti gourmet.

Si tratta ovviamente di uno scenario commerciale molto complesso, altamente competitivo e in continuo mutamento, anche grazie all’intervento di internet, che permette un commercio e una comunicazione sempre più veloci. È quindi necessario l’intervento di professionisti specializzati in questo settore che sappiano come gestirlo, sorprenderlo e risolverne i problemi in maniera efficace e innovativa.

Per chi a Grosseto fosse interessato a specializzarsi proprio in questo senso, l’Università Telematica Niccolò Cusano propone il Master online in Export Wine Management, perfetto sia per i neolaureati in qualsiasi ambito, sia per chi già lavora in questo settore e vuole aggiornarsi professionalmente.

L’obiettivo ultimo di questo master è quello di fornire gli strumenti teorici, pratici e critici necessari per affrontare il settore dell’export vinicolo, con un approccio altamente esperienziale e pratico, affrontando questo settore inserendolo all’interno del complesso produttivo in cui si trova e affrontando anche aspetti meno manageriali ma altrettanto fondamentali, come ad esempio la comunicazione e il web.

Tutti gli studenti potranno inoltre usufruire di uno sportello settimanale gratuito che offrirà counseling individuale per quanto riguarda il personal branding e il self marketing, così da agevolare i partecipanti nell’interazione con le aziende di loro interesse, dando valore alla personale figura professionale e risultando in un maggiore successo nelle attività di stage e collaborazione.

Per maggiori informazioni in merito a questo master, non esitate a chiedere subito qui: il nostro staff è a vostra disposizione. Vi aspettiamo!

Commenti disabilitati su Export Wine Management: diventa un esperto a Grosseto con il master Unicusano. Studiare a Grosseto

Read more

Per gli studenti online di Grosseto le app più utili secondo Unicusano.

Studiare online a Grosseto è una scelta sempre più diffusa tra gli studenti di oggi che devono scegliere per il proprio corso di laurea online o di frequentare un master online. Questo perché lascia molto spazio ad altre attività, come un tirocinio, un lavoro già avviato, oppure una famiglia. Riuscire ad ottimizzare al massimo il tempo e diventare ancora più produttivi può dunque tornare particolarmente utile. Ci pensano le app per smartphone e tablet, oltre ad alcuni programmi per il computer: di seguito una lista di quelli più utili secondo l’Università Telematica Niccolò Cusano di Grosseto.

Evernote – Si tratta di un’app particolarmente adatta per chi ha bisogno di prendere appunti e portarli sempre con sé in qualsiasi momento. Grazie ad Evernote, tutti gli appunti saranno sempre sapientemente archiviati in perfetto ordine e reperibili con una semplice ricerca di una parola chiave. Addio fogli sparsi ovunque, con un semplice tap il vostro faldone degli appunti sarà a vostra pronta disposizione, per essere consultato o arricchito con nuovi appunti, note audio, fotografie e immagini.

StudyBuddy – Si tratta di una specie di compagno-mentore per lo studio, che si assicura che stiate facendo bene il vostro lavoro, vi ricorda cosa dovete fare (incluse le pause) e vi consiglia come organizzare tutto al meglio. Vi aiuta a rendervi conto se state procrastinando troppo, o se vi state distraendo troppo dallo studio con i social network o altri svaghi. Insomma, non lascia scampo alla tabella di marcia, proprio come un fedele amico che si preoccupa per voi.

My Study Life – Si tratta di un’app molto utile per pianificare il proprio tempo, sia a livello universitario che lavorativo. Non solo infatti permette di registrare impegni e suddividere il proprio lavoro, ma permette anche di fare ulteriori sott’organizzazioni del proprio tempo, suddividendo un impegno generico in altri piccoli impegni e attività da compiere. Vi aiuta poi a ricordare il tutto grazie ad allarmi, notifiche e checklist. Insomma, avere tutto sotto controllo sarà particolarmente semplice e dettagliato.

Commenti disabilitati su Per gli studenti online di Grosseto le app più utili secondo Unicusano. Studiare a Grosseto

Read more

Smettere di procrastinare? Con i consigli di Unicusano Grosseto si può!

Sono davvero tanti gli studenti a Grosseto che fanno esperienza del problema della procrastinazione. Si tratta di un’azione che, infatti, genera ansia, frustrazione e difficoltà, oltre che generare se stessa. Si procrastina perché ci si sente soli e sopraffatti dalla mole di lavoro, poco motivati, o addirittura spaventati, magari dal non farcela. Così, l’Università Telematica Niccolò Cusano di Grosseto ha messo a punto una lista di semplici consigli per smettere di procrastinare e raggiungere gli obiettivi che ci si è posti per il proprio corso di laurea online o per il proprio master online.

Una speciale lista delle cose da fare – Invece che fare una lista di tutte le cose da fare, fai una lista dedicata a tutte quelle cose che stai evitando, procrastinando e trascurando. A quel punto, stabilisci delle scadenze entro le quali tali attività devono essere svolte.

Suddividi il lavoro – Uno dei motivi per cui si procrastina è che non si vuole affrontare magari la mole di studio complessiva che ci aspetta. Ma pensare di dover studiare 100 pagine è molto più oneroso e sconfortante, che se si pensa che per oggi bisogna studiarne solo 10. Suddividi dunque il lavoro da fare e concentrati su ciò che hai da fare oggi (e che ovviamente non puoi rimandare a domani, o aumenterà). Sarà più facile raggiungere il tuo obiettivo. 

Focalizzati sul positivo – Spesso si procrastina anche perché non si è in un’ottica positiva. La negatività assorbe tutte le nostre energie e non riusciamo a concentrarci come dovremmo. Restare focalizzati sull’obiettivo finale e sulla gioia che ne deriverà una volta raggiunto è un grande motivatore per andare avanti portare a termine i propri compiti.

Poniti nelle condizioni di studiare – Se sei in spiaggia con gli amici, o al bar davanti al biliardino, oppure se è quasi ora di cena e lo stomaco pensa solo al cibo è normale che procrastinerai ciò che hai da studiare in quel momento. Dunque poniti nelle condizioni di concentrarti sullo studio e dedicarti solo a quello. Raggiungere il tuo obiettivo del giorno risulterà un gioco da ragazzi!

Commenti disabilitati su Smettere di procrastinare? Con i consigli di Unicusano Grosseto si può! Studiare a Grosseto

Read more

Studiare online a Grosseto: ecco i luoghi dove riesce meglio.

Che sia a casa, oppure presso il Learning Centre di Grosseto, oppure in biblioteca o in qualsiasi altro posto vi venga in mente, è possibile studiare online ovunque, purché si abbia abbastanza batteria sul proprio dispositivo. Questo vuol dire che sarà possibile trovare il luogo più adatto a ciascuno per portare a termine i propri compiti e raggiungere i propri risultati accademici. Per darvi qualche idea, ecco quali sono i migliori luoghi a Grosseto dove studiare online per il proprio corso di laurea o per il proprio master.

Al bar – A Grosseto e dintorni ci sono davvero molti locali e bar che fanno al caso dei nostri studenti. Muniti di wi-fi, attacchi per l’energia e deliziosi tavolini, si tratta di luoghi perfetti per accendere la concentrazione e la produttività, tenendo comunque alto l’umore, magari sorseggiando un buon caffè o gustando qualche buon snack. Bar e cafè sono luoghi particolarmente adatti anche per studiare in compagnia senza perdersi in chiacchiere: lo stare in pubblico vi stimolerà, infatti, a portare a termine i vostri obiettivi.

Biblioteca – Se invece siete dei “silenzio-dipendenti” quando si tratta di studio, la biblioteca del Learning Centre Unicusano di Ancona farà esattamente al caso vostro, permettendovi di trovare tutta la concentrazione di cui avete bisogno in un ambiente silenzioso e tranquillo, votato allo studio e al focus. Ovviamente, qualsiasi altra biblioteca andrà bene. Si tratta inoltre di un luogo che prevede il dovercisi recare, cosa che vi farà entrare nell’approccio mentale dello studio e del raggiungimento dell’obiettivo del giorno.

All’aria aperta – Anche il giardino di casa andrà benissimo, purché il verde e i suoni della natura la facciano da padroni. Si tratta di un luogo perfetto per mantenersi rilassati e concentrati, senza lasciare spazio allo stress o alla fatica. L’aria aperta è infatti particolarmente adatta a questo tipo di bisogni e, per quanto non goda di wi-fi o di prese per la corrente, offre tanti altri vantaggi che daranno un vero sprint alla vostra produttività.

Commenti disabilitati su Studiare online a Grosseto: ecco i luoghi dove riesce meglio. Studiare a Grosseto

Read more

Studente online a Grosseto per la prima volta? Ecco qualche consiglio per arrivare pronti al grande inizio!

Saranno molti gli studenti di Grosseto che quest’anno si accosteranno per la prima volta allo studio online. Corsi di laurea online, master online e corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale online dell’Università Telematica Niccolò Cusano attendono a Settembre l’arrivo di molti nuovi iscritti. Per chi fosse alla lettura e fosse uno di questi, abbiamo pensato a qualche consiglio utile per arrivare ben preparati al primo giorno, senza incorrere in inconvenienti, ansie o brutte sorprese.

Comincia subito a pianificare – Non aspettare di iniziare per pianificare i tuoi orari di studio, così da dover poi sprecare del tempo utile a farlo quando potresti metterti all’opera. Pianifica sin da subito gli orari e i giorni che dedicherai alla tua attività accademica. Riempire gli spazi con lezioni e contenuti più specifici sarà poi questione di pochi minuti.

Informati e domanda, o più semplicemente esplora – Se hai domande lasciate in sospeso, o curiosità che vorresti toglierti, sciogli ora che hai tempo ogni tuo dubbio. Puoi chiedere qui allo staff Unicusano, oppure consultare il tuo tutor. Puoi anche venirci a trovare presso il Learning Centre di Grosseto, che comunque ti invitiamo a visitare, per essere certo di sapere tutti i servizi a cui puoi accedere in caso di necessità. Fatti un’idea sin da subito di quali sono le realtà che possono tornarti utili durante gli studi, così da non doverle ricercare al momento del bisogno e perdere tempo inutilmente.

Strumenti al rapporto! – Computer, tablet, modem, smartphone, chiavette USB: assicurati che tutti i tuoi dispositivi di studio siano pronti per l’uso e ben funzionanti. Attrezzati – e attrezzali – con tutto quello di cui hai bisogno, inclusi software, programmi e app utili per studiare. Approfondiremo questo argomento nei prossimi giorni.

Socializza – Questo è un buon momento per iniziare subito a socializzare con i tuoi futuri compagni di studio. Il fatto che ognuno possa studiare e seguire le lezioni in maniera individuale dal posto che preferisce non significa che non esistano compagni di corso. Cominciare sin da subito a confrontarvi sulle attività universitarie vi aiuterà moltissimo a trovare supporto in seguito!

Commenti disabilitati su Studente online a Grosseto per la prima volta? Ecco qualche consiglio per arrivare pronti al grande inizio! Studiare a Grosseto

Read more

Alla ricerca di nuovi stimoli o di un nuovo inizio? Lo studio online è la scelta migliore.

A volte è una scelta obbligata, in altri casi si tratta di una gran voglia di fare tabula rasa e ricominciare da capo, cambiando anche in maniera piuttosto drastica direzione. Spesso succede in età già adulta e ci si chiede quale possa essere la scelta migliore per mettere un punto e andare a capo. Molto spesso i dubbi sono anche in merito a quale direzione prendere e non si sa bene a cosa interessarsi per un nuovo inizio. Sotto tutti i punti di vista, lo studio online è la scelta migliore per chi vuole affrontare questo tipo di cambiamento. Scopriamo quindi insieme perché a Grosseto i corsi di laurea online e i master online sono la miglior soluzione.

Infiniti spunti, infinite opportunità – Studiare è un processo in continuo mutamento, creativo e costruttivo, che ogni giorno crea nuove idee, offre nuovi spunti e stimola nuovi pensieri. Studiare è quindi un modo perfetto per venire a conoscenza di nuove cose, e scegliere nuove strade da percorrere. Un piano di studi può essere modificato nel tempo in base alle proprie preferenze e permette di esplorare senza rischi settori e argomenti di cui vogliamo sapere di più e scoprire se fanno al caso nostro, specialmente quando si parla di studio online. Si tratta di un ottimo modo per accendere, scoprire o coltivare le proprie passioni.

La libertà di studiare – Lo studio, quando online, è dinamico e indipendente. Le piattaforme telematiche dell’Università Telematica Unicusano di Grosseto consentono di accedere al materiale didattico e alle lezioni in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, così da lasciar libero lo studente di studiare dove, come e quando vuole. Questo ovviamente non significa che non si abbia una responsabilità nei confronti dell’impegno preso, né che i corsi di studio online sono meno impegnativi o meno specializzanti, ma significa che si può conciliare lo studio con molte altre attività, espandendo ancora di più il proprio apprendimento e le proprie opportunità.

Nessun bisogno di mollare tutto – Proprio per questo motivo, lo studio online permette di non dover mollare tutto e avere la possibilità di continuare a sostentarsi economica con un lavoro, senza dover mettere mano ai propri risparmi e dare tempo alla transizione che vi condurrà su un nuovo cammino. Si tratta di un ottimo equilibrio perché vuole osare, senza però dover rischiare il tutto per tutto. Ovviamente, lo stesso vale se parliamo di esperienze lavorative, tirocini o qualsiasi altro tipo d’impiego che permetta di consolidare le nozioni acquisite a livello teorico.

Commenti disabilitati su Alla ricerca di nuovi stimoli o di un nuovo inizio? Lo studio online è la scelta migliore. Studiare a Grosseto

Read more

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali