informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come conoscere gente nuova: i consigli da seguire per fare amicizia

Commenti disabilitati su Come conoscere gente nuova: i consigli da seguire per fare amicizia Studiare a Grosseto

Conoscere gente nuova è il modo migliore per allargare i propri orizzonti e arricchire il proprio bagaglio di esperienza. Un problema sociale abbastanza comune è che non siamo sicuri di come fare amicizia e creare una vita sociale per se stessi che sia soddisfacente.

Trovare nuovi amici può sembrare un compito arduo, ma in realtà non è affatto così: ci sono tantissime opportunità per incontrare persone nuove e mettersi in gioco, creando nuovi legami e ampliando le tue prospettive di crescita.

In questa guida dell’Università Niccolò Cusano ti sveleremo quali sono i migliori consigli su come conoscere nuovi amici e socializzare, sfruttando doti e capacità empatiche per entrare in connessione con gli altri. Se sei pronto, iniziamo subito.

Ecco i suggerimenti migliori su come conoscere nuovi amici e socializzare

A volte incontrare nuovi amici può essere scoraggiante, specialmente quando ti trovi improvvisamente in una nuova città o, per qualunque motivo, ti ritrovi da solo. Fare nuove amicizie può essere facile per alcune persone, ma per altri potrebbe richiedere più lavoro.

Ti diciamo subito di non temere: non servono corsi per socializzare per conoscere qualcuno ed è una situazione molto più diffusa di quanto pensi. Vediamo insieme quali sono le pratiche migliori per conoscere persone nuove.

LEGGI ANCHEAutocontrollo emotivo: ecco 5 consigli per imparare a gestire le emozioni

Frequenta posti strategici

Il modo migliore per capire come conoscere gente nuova è frequentare posti diversi da quelli che frequenti di solito. Che significa? Vuol dire allargare il tuo giro e frequentare luoghi che sembrano fatti apposta per conoscere nuovi amici.

Ecco le caratteristiche di un buon posto per fare amicizia:

  • Un luogo in cui possono crearsi facilmente situazioni per rompere il ghiaccio e dare alle persone motivi per parlarsi;
  • Un posto che ti consenta di vedere più volte le stesse persone in modo affidabile, in modo da avere la possibilità di metterti a loro agio e di conoscerle gradualmente.;
  • Un luogo in cui tu non abbia una possibilità di cinque minuti per fare una buona impressione;
  • Un posto che ti permetta di incontrare persone che sono simili a te, in termini di hobby e valori.

Questi posti possono essere bar, locali, club, palestre, circoli culturali, biblioteche.

Incontra nuove persone

Come abbiamo detto, per una serie di motivi potresti ritrovarti con una vita sociale che non ti soddisfa pienamente e che vorresti in qualche modo rivedere.

Bene, per fare questo devi incontrare persone completamente nuove. Non avere un accesso semplice a potenziali nuovi amici è una grande barriera per molte persone nella creazione di un circolo sociale.

In generale, se ti stai chiedendo come incontrare gente nuova, ecco alcune pratiche da sperimentare:

  • Coltiva un tuo hobby e inserisciti nelle community di persone che hanno la tua stessa passione: in cui incontrerai naturalmente molte persone con cui hai già qualcosa in comune. Ancora meglio se coinvolge un’attività che facilita la conversazione;
  • Incontra persone attraverso l’Università o il tuo lavoro. Vedendo le stesse facce ogni giorno, conoscerle in modo graduale sarà più semplice anche se hai la barriera della timidezza;
  • Incontra una o due persone con cui creare un legame più stretto e poi conosci i loro amici. In questo modo avrai la possibilità di conoscere ancora più persone,

Chiaramente, come avrai capito, incontrare nuove persone potrebbe richiedere uno sforzo per uscire dalla routine quotidiana. Se la maggior parte dei tuoi hobby sono solitari potresti anche aver bisogno di espandere i tuoi orizzonti e cercare nuove cose da fare per creare occasioni di incontro.

Rafforza i vecchi legami

Sicuramente conoscere gente nuova è importante per allargare i tuoi confini, ma spesso per crearsi nuovi amici in modo più semplice si può partire dalla tua cerchia di conoscenti.

Come fare? Beh, sicuramente questo consiglio non si applica alle persone che si sono recentemente trasferite in una nuova area e non conoscono nessuno, anche se sicuramente ci saranno dei gruppi in cui potrai inserirti facilmente.

Quello che vogliamo dirti è che non devi necessariamente uscire e incontrare dieci estranei per stringere un’amicizia. Spesso è più facile trasformare i contatti che già hai in amici a pieno titolo piuttosto che incontrarne di nuovi. Ci sono probabilmente diverse persone che già conosci e che potrebbero dar vita ad una nuova cerchia sociale.

Parliamo ad esempio di:

  • Conoscenti con cui hai un rapporto cordiale e amichevole, ma che non incontri molto spesso;
  • I tuoi colleghi di lavoro o dell’Università con cui vai d’accordo;
  • Amici di persone che conosci che hai frequentato in passato;
  • Qualcuno che ha mostrato interesse a essere tuo amico, ma non hai mai accettato l’offerta;
  • Amici con cui hai perso i contatti nel tempo che potresti recuperare.

Coltiva le amicizie

Conoscere gente nuova non basta per creare legami: dovrai imparare a coltivarli. Un conto è uscire con qualcuno una volta o solo occasionalmente, un altro conto è coltivare le amicizie e renderle durature nel tempo.

Per trasformare un conoscente in amico, dovrai uscire con lui spesso, restare in contatto, goderti i bei momenti insieme e conoscervi a un livello più profondo. Non avrai la compatibilità per farlo con tutti, ma nel tempo dovresti essere in grado di costruire un rapporto più stretto con alcune delle persone che incontri.

Non arrenderti alle prime difficoltà

Gli eventi per conoscere persone sono utilissimi per allargare la tua cerchia di conoscenze. Tuttavia, a volte può capitare che ti unisci a un club o vieni presentato agli amici dei tuoi amici e l’esperienza sia deludente per te.

Potresti, ad esempio, avere la sensazione di non sviluppare un feeling con nessuno oppure di sentirti, in un certo senso, tagliato fuori dalla conversazione. Non arrenderti alla prima difficoltà e dai a questi gruppi ancora qualche chances.

Spesso il primo incontro può dare delle sensazioni e degli input diversi; per questo ti consigliamo di approfondire la conoscenza e di non precluderti questa opportunità.

LEGGI ANCHECome sconfiggere la timidezza: tecniche e consigli utili da seguire

Continua ad allargare la tua cerchia

Se ti unisci a un nuovo gruppo e stringi amicizia con due o tre persone, sicuramente è già un primo traguardo interessante.  Se ti fermi lì, questo è tutto ciò che avrai.

Per conoscere gente nuova serve costanza: se, una volta acquisita un po’ di pratica nel socializzare,  ti vengono in mente nuovi modi per incontrare le persone, avrai un mucchio di amici e conoscenti in più.

Chiaramente non esiste una legge che dica che tutti debbano avere decine e decine di amici con cui uscire e passare del tempo. Molte persone sono perfettamente felici solo con alcune relazioni davvero strette. Se hai solo un paio di amici e decidi di volerne di più, puoi sempre mettere in pratica questi consigli e alimentare la tua rete sociale.

Su come conoscere gente nuova e ampliare le tue conoscenze abbiamo detto tutto, per oggi: non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli e sperimentare modi sempre nuovi per socializzare e circondarti di nuove amicizie.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali