informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come si usa Excel: la guida completa

Commenti disabilitati su Come si usa Excel: la guida completa Studiare a Grosseto

Uno degli ostacoli più comuni tra gli studenti riguarda l’utilizzo di un programma utilissimo come Excel. Se sei uno studente di economia o, semplicemente, hai bisogno di un sistema di calcolo rapido, Excel potrebbe diventare davvero il tuo migliore amico.

Partiamo da un presupposto: per imparare Excel è importante impegnarsi a fondo, poiché questo strumento ha davvero tantissime funzionalità, molte dei quali sconosciute ai più. La buona notizia è che non dovrai conoscerle tutte: spesso bastano poche funzioni chiave per usare questo strumento con profitto. In questa guida ti spiegheremo come si usa Excel, quali sono le cose da sapere assolutamente e come approcciare con successo allo strumento, anche se hai scarsa dimestichezza con il pc. Iniziamo subito.

Guida all’utilizzo di Excel per studenti

Excel è un programma utilissimo per creare tabelle, effettuare calcoli, preparare grafici, ordinare e filtrare elenchi, creare tabelle pivot riassuntive per poter analizzare i dati. Tutte queste funzionalità sono fondamentali per chi studia economia, ma anche per chi ha necessità di fare dei calcoli in modo rapido. Vediamo insieme in questa guida tutte le basi per approcciare al meglio a questa piattaforma.

LEGGI ANCHE>> Che cos’è l’economia chiusa

Prendi dimestichezza con lo strumento

La prima cosa da fare se vuoi usare Excel è installarlo sul tuo computer. Se non hai il programma originale, puoi utilizzare la sua versione simile gratuita, OpenOffice Calc.

Una volta fatto questo passaggio, inizia a prendere dimestichezza con lo strumento. Apri il tuo primo foglio di calcolo e osserva il layout e le impostazioni. Una volta che hai dato un’occhiata, inizia facendo delle prove semplici.

Quando avrai aperto il tuo foglio Excel, vedrai davanti a te una struttura a griglia, numerata e composta da righe e colonne. Le righe sono nominate con i numeri e le colonne con le lettere. La cella che corrisponde alla prima riga e la seconda colonna si chiamerà la cella B1, nata dall’intersezione tra la colonna B e la riga 1.

Se desideri allargare/stringere una colonna dovrai posizionare il cursore alla fine della colonna stessa e l’inizio di quella successiva e trascinare il mouse tenendo premuto il tasto sinistro. Per inserire contenuto nelle celle ti basterà cliccare con il tasto sinistro del mouse sulla cella in cui vuoi scrivere, digitare il contenuto che vuoi inserire e premere invio. Queste semplicissime funzionalità sono davvero la base di Excel: prova sul tuo foglio di calcolo a inserire dei valori e ad allargare o stringere una colonna.

I fogli di calcolo

All’interno di un file Excel possono esserci più fogli di calcolo. Ogni foglio di calcolo ha una sua “identità” e presenta una sua griglia: per spostarti tra un foglio e l’altro puoi usare le schede che vedi nella parte bassa del programma. Ugualmente, puoi crearne di nuove semplicemente cliccando sull’opzione “Nuovo”.

Il nome del foglio è indicativo per conoscerne il contenuto: se vuoi modificarlo, ti basterà cliccare sulla linguetta relativa alla scheda e rinominare il file con l’opzione “Rinomina”. Per cambiare l’ordine dei fogli, è sufficiente trascinarli nella posizione in cui vorresti inserirli con il cursore del mouse.

In Excel si possono anche duplicare (o copiare) i fogli di lavoro nello stesso file. Per farlo, ti basterà cliccare  con il pulsante destro del mouse sul nome della scheda nella parte inferiore del foglio e quindi scegliere “Duplica”.

Inserire i dati

Inserire dati in Excel è semplicissimo. Puoi inserire numeri, testo o formule di calcolo in ciascuna cella. La cella in cui ti posizioni per inserire il testo viene definita “cella attiva”. Cliccando sulla cella attiva puoi inserire il contenuto e premere il tasto d’invio. Puoi visualizzare il contenuto della cella anche nella barra della formula posta nella parte alta, sopra alle colonne.

Se desideri creare una tabella, il procedimento standard è piuttosto semplice:

  • Selezionare le celle che vuoi includere nella tabella e clicca su inserisci > tabella
  • Per formattare i dati esistenti come tabella usando lo stile tabella predefinito, puoi cliccare su Home > tabella > formato come tabella

Utilizzare Excel come una calcolatrice

Un sistema molto efficace per usare Excel prevede l’integrazione delle formule e delle funzioni.

  • Le formule di Excel sono delle equazioni che consentono di eseguire operazioni sui valori presenti sul foglio di lavoro di Excel. Si tratta quindi di istruzioni di calcolo che puoi inserire “manualmente”
  • Le funzioni sono, invece, istruzioni precise e definite dallo stesso nome della funzione, come ad esempio MEDIA e SOMMA

Tutte le formule iniziano con un segno di uguale (=). Per le formule semplici, ti basterà digitare il segno di uguale seguito dai valori numerici che si vogliono calcolare e dagli operatori matematici da usare, il segno più (+) per sommare, il segno meno (-) per sottrarre, l’asterisco (*) per moltiplicare e la barra (/) per dividere. Quando si preme INVIO, Excel calcola e visualizza immediatamente il risultato della formula.

Parlando, invece, delle funzioni, SOMMA è una delle più utilizzate in assoluto in Excel. La sintassi della funzione è:

=SOMMA(Num1;Num2…..)

Il modo più semplice per aggiungere una formula SOMMA al foglio di lavoro prevede l’utilizzo della Somma automatica. Per applicarla, seleziona una cella vuota direttamente sopra o sotto l’intervallo che si vuole sommare, accedi all’opzione Home o Formule sulla barra multifunzione e clicca su Somma automatica > Somma. Somma automatica riesce a capire automaticamente l’intervallo da sommare e crea la formula.

Come apprendere i segreti di Excel

Abbiamo visto quali sono le funzioni base di Excel che puoi utilizzare nella tua quotidianità. Se vuoi diventare un vero esperto, però, ci sono degli strumenti pro che puoi considerare, completamente gratuiti:

  • Supporto Microsoft. Il supporto Microsoft è fondamentale per imparare ad usare Excel. Puoi usare la guida Microsoft che trovi online per rivolgere le tue domande, leggere gli approfondimenti e scoprire le funzionalità più avanzate dello strumento. La guida è estremamente completa, ricca di esempi e con tante domande correlate che possono aiutarti a usare Excel passo passo
  • Tutorial su YouTube. Accanto alla guida supporto Microsoft che trovi online, puoi guardare dei video su YouTube che mostrano nel dettaglio l’utilizzo dello strumento. Spesso è possibile trovare dei veri e propri canali dedicati allo strumento, con guide passo passo che ti aiuteranno a prendere dimestichezza con lo strumento

Su come si usa Excel abbiamo detto proprio tutto, per oggi: non ti resta che metterti alla prova e iniziare!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali