informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Tutti i corsi di studio per diventare criminologo a Gorsseto

Commenti disabilitati su Tutti i corsi di studio per diventare criminologo a Gorsseto Studiare a Grosseto

Ben ritrovati sul Blog dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Grosseto. Oggi daremo risposta a una domanda semplice, quanto incredibilmente ricca di opportunità nella sua risposta: come fare a diventare criminologo a Grosseto?

Insieme scopriremo chi è il criminologo e tutti i corsi di studio per diventare criminologo a Grosseto. Scopriremo i corsi di laurea per chi vuole lavorare nella criminologia e i corsi di studio per chi vuole specializzarsi in criminologia a Grosseto. Al termine di questa guida, tutti gli interessati avranno quindi una visione più chiara dei vari percorsi universitari che si possono intraprendere per diventare criminologo.

Chi è il criminologo

Per chi non avesse ancora ben chiara fino in fondo la figura del criminologo, cosa fa un criminologo, quali sono le mansioni che svolge e che le responsabilità ricopre a livello lavorativo, cominciamo subito con lo sciogliere questi quesiti.

La criminologia si afferma definitivamente come una scienza a se stante nel 1876, proponendo un tipo di azione investigativa che combina le componenti legali e giuridiche a quelle psicologiche. Già nel 1843 uno psichiatra venne chiamato a valutare lo stato mentale di un imputato e le dinamiche dell’azione criminosa in Gran Bretagna, ma è solo grazie alla pubblicazione di Uomo delinquente di Cesare Lombroso che si può dire la nascita di tale disciplina, grazie alla formulazione di metodi più precisi e tramandabili, come anche di strategie specifiche per la conduzione di un indagine da un punto di vista criminologico.

studiare criminologia a grosseto

Ma chi è e cosa fa esattamente un criminologo? Quali sono le differenze tra un criminologo investigativo e un investigatore o un commissario?

Ora, i criminologi possono essere di vario genere. I criminologi penitenziari, ad esempio, sono quelli che operano a supporto della Magistratura di sorveglianza durante l’esecuzione della pena al fine di risocializzare e reinserire il detenuto all’interno della società. Ci sono poi criminologi ricercatori che operano soprattutto in ambito accademico e, in qualche modo, studiano, ricercano, indagano e strutturano i nuovi metodi e i nuovi strumenti per condurre un’indagine da un punto di vista criminologico. Ci sono poi, appunto, i criminologi investigativi, che si occupano principalmente di investigare in merito a crimini di matrice violenta, come possono essere l’omicidio, lo stalking, oppure l’abuso, sia psicologico che fisico.

La differenza tra criminologi e investigatori sta alla base della loro formazione: mentre i secondi hanno una formazione più legale e giuridica, basata su investigazioni più “standardizzate” e prove fisiche, il criminologo possiede una formazione anche molto radicata nella psicologia, che gli permette di ampliare le prospettive di indagine e andare più a fondo.

Anche detti profiler, i criminologi sono quindi quei professionisti dell’indagine che, grazie a una competenza di carattere tecnico-scientifico, legale, ma anche psicologo-forense applicano all’investigazione strumenti anche non tradizionali, così da poter entrare nella mente del criminale, comprenderne il funzionamento e riuscire a risolvere anche i casi più complessi e delicati, se non addirittura prevenirli grazie alle loro competenze.

Questo presuppone quindi un professionista che sia non solo un esperto di crimine, ma anche di psicologia umana, come anche di molti altri ambiti socio-professionali. Un professionista dotato di una preparazione adeguatamente multidisciplinare, che comprenda anche materie come ad esempio il diritto, la sociologia, l’antropologia, la psichiatria, la biologia, la medicina, la statistica e le scienze economiche. Ecco perché, nello studio del crimine, vengono esaminate più scienze e più conoscenze, in particolar modo quelle giuridiche e quelle umane.

master in criminologia a grosseto

Nonostante la grande specializzazione di questo tipo di figura professionale, comunque in Italia non esiste l’Albo dei Criminologi, cosa che ovviamente lascia ampio spettro d’azione ai finti professionisti e a chi s’improvvisa e che quindi rende più che mai necessaria una formazione accademica di qualità, specializzante e che possa provare nero su bianco le proprie competenze. Ciò non toglie, infine, che ci si possa iscrivere a qualche altro Albo a seguito del proprio corso di laurea, a seconda del percorso di studi che si è scelto, al fine di tutelare ancora di più la propria competenza e la propria professionalità.

Ma quali sono i corsi di laurea in criminologia e i master in criminologia che permettono di specializzarsi in questo settore, e quali le opportunità a Grosseto?

Corsi di laurea in criminologia a Grosseto

Ora, di corsi di laurea per diventare criminologi nella fattispecie non esistono: è infatti compito del master specializzare una figura professionale che, però, ha già delle basi solide su cui poggiare e dalle quali partire. Dunque vediamo subito quali sono i corsi di laurea più adatti per lavorare nella criminologia.

Giurisprudenza

Il corso di laurea in Giurisprudenza a Grosseto è un corso di Laurea Magistrale a ciclo unico perfetta per chi vuole formarsi in maniera solida e completa rispetto alla cultura giuridica di base, sia a livello nazionale che europeo, apprendendo tecniche e metodologie specifiche rispetto alle tematiche utili per comprendere e valutare i principi e gli istituti del diritto positivo moderno e contemporaneo.

Per garantire una formazione completa e approfondita, sarà attuato un approfondimento delle conoscenze storiche che consentono di valutare tali principi e istituti anche in base all’evoluzione storica degli stessi e alle prospettive future della loro evoluzione.

Tutti gli studenti impareranno inoltre a progettare e stendere testi giuridici di tipo normativo, negoziale e processuale, che siano adeguatamente argomentati e prodotti anche con l’uso di strumenti informatici, il cui linguaggio verrà ovviamente esplorato e approfondito, insieme all’apprendimento di almeno una seconda lingua parlata all’interno dell’Unione Europea.

Ultime, ma non meno importanti, le capacità interpretative, di analisi casistica, di qualificazione giuridica, di comprensione, di rappresentazione, di valutazione e di consapevolezza che verranno affinate durante il corso di laurea in legge a Grosseto, al fine di mettere gli studenti nelle condizioni di affrontare al meglio i problemi interpretativi e applicativi del diritto positivo.

La criminologia è ovviamente tra gli sbocchi lavorativi di un corso di laurea in giurisprudenza, come anche i ruoli professionali più classici come l’avvocatura, la magistratura e il notariato. Si tratta infatti di un corso di laurea universitario ad ampio spettro, che permettere di cambiare direzione in corso d’opera e strutturare la propria carriera futura secondo le proprie specifiche ambizioni e aspettative.

Psicologia

A Grosseto il corso di laurea in psicologia è quello in Scienze e Tecniche Psicologiche, della durata di tre anni, che pone le basi per la conoscenza più approfondita della psicologia generale, sociale, clinica e dello sviluppo.

Conoscenze teoriche e competenze pratiche, finalizzate all’operatività hands on, saranno approfondite per garantire il massimo sviluppo personale e professionale nelle diverse applicazioni e nei vari ambiti di intervento.

Ad essere esplorati e approfonditi sono quindi i meccanismi psicofisiologici che stanno alla base del comportamento umano e delle dinamiche di relazioni tra individui e gruppi. Verrà esaminato lo sviluppo psicologico durante tutto l’arco della vita, esaminando quelle che possono essere o sfociare in condizioni di disagio psichico e psicopatologico. In ultimo verranno approfonditi gli ambiti della psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Si affronteranno poi i metodi, le tecniche e le procedure d’indagine scientifica nell’ambito della psicologia, esaminando anche quelli che sono i metodi statistici e le procedure informatiche per l’elaborazione dei dati.

Il tutto verrà consolidato attraverso laboratori, seminari e simulazioni, oltre che casi di studio ed esperienze lavorative che permetteranno agli studenti di diventare dei veri e propri professionisti e non dei semplici laureati. All’Unicusano, infatti, l’aspetto esperienziale dello studio è importante tanto quanto quello teorico e il consolidamento pratico di ciò che si è studiato durante le lezioni e lo studio personale ricopre un ruolo fondamentale per una reale qualità dello studio e una reale preparazione in merito alla professione che si andrà a svolgere un domani.

Per chi poi intende approfondire ulteriormente le proprie conoscenze in ambito psicologico, a Grosseto ci sono due corsi di laurea magistrale in psicologia: psicologia clinica e della riabilitazione e psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Per quanto entrambi profondamente validi, probabilmente il corso di laurea magistrale migliore per diventare criminologi è quello in psicologia clinica, della durata di due anni, che vi permetterà di approfondire ancora di più le conoscenze e le competenze nell’ambito, con particolare attenzione allo sviluppo, l’ideazione, la progettazione e la programmazione di interventi psicologico-clinici e riabilitativi all’interno dei vari e diversi contesti clinici e di comunità.

Si tratta di un corso di laurea perfetto per chi vuole sviluppare le adeguate capacità professionali per comprendere, analizzare e rapportarsi al meglio con la mente umana e, eventualmente, con le dinamiche violente e criminose a cui essa può portare. In generale, un ottimo trampolino di lancio per molti sbocchi lavorativi per chi studia psicologia.

Scienze della Formazione

Di certo non è il primo corso di studi che viene in mente quando si pensa alla professione di criminologo, eppure il corso di laurea in scienze dell’educazione e della formazione a Grosseto è particolarmente indicato per chi vuole intraprendere questa professione, specialmente nell’ambito della criminologia penitenziaria.

Durante questo corso di laurea verranno esplorati contenuti particolarmente multidisciplinari, garantendo una formazione varia e completa, sia a livello culturale che scientifico. Verranno approfondite le conoscenze e le esperienze in merito alle strategie e ai metodi necessari per operare nell’ambito dell’educazione e della formazione, sia a livello formale, che informale.

Partendo dal presupposto che formazione ed educazione possono significare tante cose e possono avvenire in ogni singolo contesto della vita umana, a partire sin dalla nascita, questo corso di studi fornisce le conoscenze e le competenze specifiche atte a favorire lo sviluppo personale, la maturazione sociale e l’autonomia delle singole persone e dei gruppi, sia all’interno di servizi educativi, che sociali, sociosanitari e prevenzione primaria e sociale.

Tra le competenze che ogni studente acquisirà in merito, quelle non solo di creare e attuare strategie d’intervento nell’ambito dei servizi residenziali, diurni e familiari, ma anche quelle di gestione, organizzazione e coordinamento dei suddetti servizi. I professionisti di questo settore contribuiranno alla diffusione di strategie di intervento centrate sulla persona, basandosi su una formazione che integra tra di loro le aree pedagogiche, psicologiche, sociologiche, mediche, giuridiche, tecniche e professionali.

master in criminologia e sicurezza a grosseto

Ecco perché tra gli sbocchi professionali di un corso di laurea in scienze della formazione c’è anche la criminologia e le professioni che operano nei servizi giudiziari. Tutti i laureati avranno infatti un bagaglio conoscitivo molto approfondito e particolarmente indicato per sapere comprendere la mente umana, la psicologia che vi è dietro e come ciascuno individuo si comporta all’interno di un gruppo e nelle dinamiche di relazione.

Si tratta di conoscenze particolarmente valide e fondamentali soprattutto per operare a livello di previsione e prevenzione, oltre che per ideare strategie di investigazione adatte ad ogni singola situazione e che siano in grado di tutelare le parti coinvolte nell’indagine, oltre che le vittime.

Master in criminologia a Grosseto

Bene, una volta conseguita con successo la propria laurea ed essere entrati in possesso delle giuste basi, è tempo di specializzarsi e diventare un criminologo di tutto rispetto.

Questa direzione professionale può essere affrontata sotto diversi punti di vista e in diversi ambiti ancora più specifici e specializzanti, a seconda del tipo di master per specializzarsi in criminologia che si sceglie di seguire. Piccola premessa: tutti i corsi di master universitari Unicusano sono perfetti sia per chi intende specializzarsi dopo la laurea, sia per chi, già esperto del settore, intende aggiornare le proprie conoscenze e competenze in merito, mantenendosi competitivo sul mercato e avendo sempre i migliori e più aggiornati strumenti di lavoro.

Vediamo quindi quali sono i master più adatti per diventare profiler a Grosseto.

Criminologia e sicurezza

Il master online in Criminologia e Sicurezza nel mondo contemporaneo a Grosseto è un corso di studi davvero perfetto per chi si chiede come intraprendere la carriera del criminologo e da dove iniziare.

Si tratta di un corso di studi completo e particolarmente adatto ad una prospettiva ampia e generale su questa professione, che possa essere spendibile in tutti i settori, indipendentemente dall’ambito. Con l’intento di promuovere un tipo di cultura che sia contro le devianze, democratica e basata sulla speranza e sul controllo sociale, questo corso di master porta presta particolare attenzione ai fenomeni criminosi che creano maggiore allarme sociale, sia a livello nazionale che internazionale.

Parliamo di fenomeni molto complessi, che attualmente rappresentano una vera sfida per gli organi investigativi, sia a livello interpretativo, sia a livello operativo. È alla comprensione, gestione e risoluzione di tali fenomeni che il master mira a formare i propri corsisti, rendendoli dei professionisti che possano fornire soluzioni nuove, innovative ed efficaci.

Spesso la difficoltà di tracciare un confine e un limite rispetto ad un particolare evento criminale ha lasciato irrisolti molti casi di criminalità più o meno violenti e più o meno allargata, portando al loro consolidamento e a un clima di devianza sempre più preoccupante. Dunque il corso di studi si propone di ovviare proprio a questa condizione poco definita, aggiornando e preparando i propri corsisti agli strumenti e ai metodi d’indagine di ultima generazione.

Partendo da una base didattica d’eccellenza e da un’ormai consolidata e autorevole tradizione di studi, questo master permetterà di diventare dei veri criminologi e profiler professionisti.

Master in Giurisprudenza

Un altro percorso di specializzazione particolarmente adatto a chi si chiede come crearsi una carriera da criminologo è il master in giurisprudenza a Grosseto, che attraverso un percorso formativo di alta qualità e fortemente specializzato apre le porte a una grande varietà di sbocchi lavorativi e, in generale, a moltissime possibilità sia a livello nazionale che internazionale.

Le conoscenze apprese saranno spendibili sia sul piano nazionale che internazionale, data la multidisciplinarità degli insegnamenti e in generale le tante figure professionali a cui il master prepara. Oltre all’ambito criminologico, infatti, gli sbocchi lavorativi di un master in giurisprudenza prevedono anche gli ambiti dell’analisi previsionale strategica, delle problematiche economico-finanziarie e di quelle penali, come anche settori come ad esempio il diritto doganale e quello tributario.

L’apprendimento si svolgerà sia a livello teorico, sia attraverso lavori di gruppo, workshop, seminari e simulazioni volti proprio al consolidamento pratico delle conoscenze apprese durante le ore di lezione e lo studio personale.

Atti persecutori e stalking

Il master in atti persecutori e fenomeno dello stalking a Grosseto è un corso di studi perfetto per chi vuole affrontare questo tipo di specializzazione in ambito criminologico, dedicandosi principalmente a quest’ambito della devianza e dei fenomeni criminosi.

L’approccio fornito da questo corso di studi è di tipo psicologico e giuridico e mira ad approfondire le capacità di leggere i fenomeni relativi a stalking e persecuzione, di rapportarvici e di suggerire strategie di gestione ed intervento in merito che siano efficaci, appropriate e attuali.

Si tratta di un corso di studi particolarmente adatto per tutti i professionisti già operativi nel settore che intendano aggiornare le loro competenze e conoscenze. Parliamo di operatori chiamati a intervenire nei fenomeni di stalking e persecuzione, come ad esempio psicologi, avvocati, operatori delle forze dell’ordine, sociologi e simili. Fine ultimo, quello di avviare un valido ed efficace progetto di prevenzione rispetto a tali problematiche, oltre che dare vita a strategie d’intervento integrate, che siano utili per tutti gli operatori e in tutte le situazioni d’allarme.

Ad essere esaminate saranno materie come la storia di questo tipo di atti criminosi e la definizione del fenomeno, sia a livello di dinamiche d’azione, che delle motivazioni psicologiche e patologiche che portano alla sua manifestazione. I corsisti saranno in grado di sviluppare il profilo degli stalker, come anche sapranno come intervenire in merito e quali i gruppi psico-educativi a loro dedicati. Verranno inoltre studiate le vittime di questo tipo di crimine, quali le conseguenze psicologiche su di loro e in generale i comportamenti più comuni, così da sapersi rapportare ad essi e saperli interpretare, al fine di un’azione investigativa di maggior efficacia.

Tutela dei diritti del minore

Per chi invece vuole applicare le sue capacità investigative e indirizzare la carriera di criminologo in direzione dei diritti dei minori, il Master in Tutela dei Diritti del minore a Grosseto è perfetto per l’intento.

L’obiettivo del corso di studio è quello di fornire ad ogni corsista tutti gli strumenti necessari per operare in maniera autonoma ed efficace in contesti professionali a sostegno dei minori in situazioni di disagio, come può essere l’indagine per un’azione di criminalità in tale contesto.

Si tratta di un campo d’azione particolarmente delicato, in cui è necessario avere le giuste competenze e conoscenze per realizzare interventi idonei a garantire e tutelare i diritti evolutivi, sociali e giuridici dei minori. Verranno inoltre esaminati esempi di interventi riparativi sia di matrice giuridica, che di matrice terapeutico-educativa, così da permettere a ogni corsista di sapere come muoversi in merito.

Si tratta ovviamente di un corso di master online perfetto anche per chi, già professionista operativo nel settore, vuole aggiornarsi professionalmente, mantenendo competitive le sue capacità e i suoi strumenti nei contesti di disfunzione familiare, come ad esempio situazioni di conflitto, maltrattamento e abuso, sia fisico che psicologico, ma anche di compromissione nella socializzazione con i pari, come può accadere nei casi di vittimizzazione, stigmatizzazione, pregiudizi etnici e di genere, episodi di bullismo e azioni violente di varia natura.

Ad essere esaminati saranno gli elementi di diritto civile e penale e della procedura civile e penale, come anche la normativa internazionale sulla tutela dei minori. Verranno esaminati gli interventi di sostegno ed educativi al minore o al recupero della genitorialità, come gli strumenti di tutela del minore in ogni ambito.

Diritto penitenziario

Per chi volesse lavorare come criminologo penitenziario, una grande opportunità a Grosseto è il Master in Diritto Penitenziario, che mira proprio ad esaminare quest’ambito in maniera completa e approfondita.

In ogni Stato, il diritto penitenziario ha lo scopo di regolare l’esecuzione delle misure private e limitative della libertà personale. Si tratta di un insieme di norme giuridiche e di diritto pubblico che vengono messe in atto nel momento della condanna per reclusione di un determinato individuo, a seconda della pena prevista.

È da esso che dipende l’organizzazione, i mezzi, le modalità e i principi che riguardano l’organizzazione carceraria e le pene alternative alla detenzione. Il tutto, deve ovviamente avvenire trattando in maniera umana e dignitosa il carcerato, con il fine ultimo di rieducarlo e condannarlo. Particolare attenzione in questo caso ricevono i diritti del soggetto condannato e la loro tutela.

D’altro canto, il diritto dell’esecuzione penale è invece l’esecuzione del titolo esecutivo, ovvero della sentenza di condanna.

Lo scopo ultimo del master è quello di fornire tutti gli strumenti e le conoscenze per operare in questo settore al massimo della competenza e dell’efficienza, così da poter garantire una professionalità di alto livello e una forte competitività sul mondo del lavoro.

Altri master interessanti per chi volesse intraprendere la carriera di criminologo a Grosseto sono il Master in la nuova legge anticorruzione nella Pubblica Amministrazione, il master in Diritto Penale d’Impresa e il Master in Omicidio e Lesioni Colpose Stradali.

Per maggiori informazioni su questi master o per qualsiasi domanda, non esitate a chiedere subito qui.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.