informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Posti adatti per studiare all’aperto a Grosseto

Commenti disabilitati su Posti adatti per studiare all’aperto a Grosseto Studiare a Grosseto

Sei alla ricerca dei luoghi perfetti per studiare all’aperto a Grosseto?

In questa guida ti porteremo alla scoperta delle bellezze della città e dei posti che più si prestano per una giornata di studio all’aria aperta.

Grosseto è una città ricca di aree verdi e di spazi immersi nella natura. Accanto alle bellezze artistiche e al patrimonio culturale, il capoluogo toscano vanta paesaggi e viste da togliere il fiato.

Non indugiamo oltre: vediamo subito quali sono i posti più adatti per studiare all’aperto a Grosseto e una carrellata di luoghi consigliati da visitare in Maremma per trovare l’ispirazione.

Una selezione di luoghi dove studiare all’aperto a Grosseto e trovare l’ispirazione

Dagli angoli del centro storico di Grosseto alla periferia, ecco tutti i posti in cui studiare all’aperto in città.

I vantaggi di studiare all’aria aperta

Studiare all’aperto fa bene al corpo e alla mente. A dirlo, diverse ricerche effettuate nel campo, che hanno dimostrato che coniugare lo studio ad un bel panorama migliori le capacità cognitive.

Ad esempio, uno studio condotto dalla Plymouth University e dalla Western Sydney University ha evidenziato come studiare all’aria aperta apporti benefici non solo dal punto di vista culturale, ma anche comportamentale.

A giovarne, le nostre relazioni interpersonali, la sfera sociale, il benessere e l’attitudine alla resilienza.

Tutto questo ci porta ad una sola conclusione: studiare all’aperto a Grosseto farà bene non solo al tuo studio, ma anche al tuo umore.

Per studiare all’aria aperta ti consigliamo di organizzarti in questo modo:

  • Ricordati di portare con te tutto il materiale di studio di cui hai bisogno: libri, quaderni degli appunti, materiale di cancelleria e, eventualmente un portatile possono essere indispensabili per portare a termine una giornata di studio proficua;
  • Se non vuoi distrazioni e conti di rimanere fuori casa tutto il giorno, porta con te anche il pranzo. Evita il cibo spazzatura, che appesantisce l’organismo. Opta per cibi freschi, frutta e verdura o un panino leggero;
  • Non dimenticare le pause: porta con te un paio di cuffie per ascoltare le tue canzoni preferite durante la pausa pranzo;
  • Elimina le distrazioni: anche se non sei all’interno di una biblioteca, studiare all’aperto richiede la giusta attenzione e concentrazione. Evita di collegarti continuamente sui social e di chattare con gli amici mentre studi.

3 luoghi perfetti per studiare all’aperto a Grosseto

Ora che abbiamo illustrato i vantaggi dell’apprendimento outdoor, vediamo quali sono i tre luoghi perfetti per studiare all’aperto a Grosseto.

Panchina nel centro storico della città

Se vuoi studiare all’aperto a Grosseto senza rinunciare alla vista di qualche bellezza monumentale, opta per una panchina o un muretto del centro storico della città.

Ad esempio, se ti stai chiedendo dove andare a Grosseto per un pomeriggio di studio, potresti scegliere un angolo che affacci su:

  • Cattedrale di San Lorenzo, comunemente nota come Duomo di Grosseto, situata nella piazza principale della città;
  • Palazzo Aldobrandeschi, noto come Palazzo della Provincia, sito in Piazza Dante;
  • Palazzo Comunale, sito in Piazza Duomo, che ospita giunta, consiglio e uffici amministrativi del Comune di Grosseto;
  • Teatro degli Industri, storico teatro di Grosseto situato a via Mazzini;
  • Palazzo del vecchio Tribunale, sito in piazza Baccarini.

Parchi e aree verdi

Se vuoi studiare all’aperto a Grosseto e desideri immergerti nella natura, non hai che l’imbarazzo della scelta.

Tra ville, parchi e aree archeologiche, le possibilità che la città offre sono davvero moltissime. Ad esempio, potresti optare per una giornata di studio:

  • Parco archeologico di Roselle, la città etrusco-romana che conserva antiche mura ciclopiche dell’età arcaica, il foro romano, le domus, un anfiteatro e molto altro ancora;
  • Parco naturale della Maremma, uno dei parchi più importanti della Toscana, che prende parte del territorio comunale di Grosseto a sud delle frazioni di Ripescia e Alberese;
  • Pineta del Tombolo, bosco di macchia mediterranea che si estende lungo il litorale grossetano;
  • Velodromo Guido Montanelli, che ospita oltre 650 piante ed arbusti;
  • Parco Urbano del fiume Ombrone Silvano Signori, noto come Parco di Via Leoncavallo, dove potrai ammirare anche due laghetti naturali.

Spiagge in provincia

Se ami il mare, studiare all’aperto su una spiaggia del litorale grossetano è la soluzione perfetta per te.

Ecco alcune località che potresti sfruttare per la tua sessione di studio:

  • Spiaggia delle Rocchette di Castiglione della Pescaia, con una costa sabbiosa immersa nella natura incontaminata;
  • Cala Violina di Scarlino, dove si racconta che la finezza della sabbia produca, quando ci si cammina sopra, un suono che ricorda quello di un violino;
  • Spiaggia della Feniglia Monte Argentario, immersa nella Riserva Naturale Statale Dune di Feniglia;
  • Spiagge del Parco Naturale della Maremma, tra cui Collelungo e Cala di Forno;
  • Spiaggia del Puntone di Scarlino, con acque limpide e cornici mozzafiato.

Hai le idee più chiare su dove studiare all’aria aperta a Grosseto?

Se non vuoi sempre studiare in una delle biblioteche comunali e vuoi godere appieno dei benefici dell’apprendimento outdoor, siamo sicuri che, grazie ai nostri consigli, potrai trovare ottimi spunti.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali